Google+ Dimagrire Metodo Nep Nutrizione Enterale Proteica: Dimagrire con il protocollo Diet Tube

giovedì 17 novembre 2011

Dimagrire con il protocollo Diet Tube

Il protocollo Diet Tube proposto da Marco Gasparotti, prevede un periodo di alimentazione proteica chetogenica che oscilla tra i 5 e i 15 giorni, che avviene tramite un sondino naso-gastrico molto sottile.


Per gli uomini è garantita una perdita dall'8% al 10% del peso corporeo; nel caso delle donne la perdita  è prevista tra il 6% e l'8 %.

Al termine del trattamento della dieta del sondino iniziano 15 giorni di dieta di mantenimento con la quale si inizia a mangiare in modo equilibrato e sano.
La dieta del sondino Diet Tube è una forma di educazione alimentare contro l'obesità, il semplice sovrappeso e la cellulite rivolta a chi non è mai riuscito a trovare una soluzione.



Questa dieta chetogenica  è però sconsigliato a chi soffre d’insufficienza renale, infatti
lo sviluppo dei corpi chetonici sollecita il lavoro dei reni.
Negli altri casi, diet tube è invece consigliato per combattere sovrappeso ed obesità senza ricorrere ad interventi invasivi. 
Diet Tube è riassumibile in tre fasi distinte:

La prima fase chiamata "Nutrizione Enterale Chetogenica" riguarda la dieta del sondino sotto l'osservanza di un medico specialista Diet Tube della durata media di 10 giorni.
La seconda fase chiamata "mantenimento post chetogenico" avviene con la rimozione del sondino e l'inizio della dieta post-chetogenico personalizzata per le esigenze del paziente.

Nella terza fase, il paziente verrà educato ad un alimentazione atta a non recuperare i chili persi durante la fase di Nutrizione Enterale Chetogenica raggiungendo la consapevolezza dei rischi che incorrono con il sovrappeso.
La velocità nel perder peso con la dieta del sondino rende il paziente motivato nel perseguire un regime alimentare  sano abbattendo il rischio di riprendere chili.